Configurare e utilizzare iCloud per Windows

Con iCloud per Windows, le foto, i documenti e i segnalibri sul PC vengono aggiornati automaticamente anche sui tuoi dispositivi Apple.

Prima di iniziare

Assicurati di aver configurato iCloud su iPhone, iPad o iPod touch oppure su Mac e di aver effettuato l'accesso con il tuo ID Apple. Segui quindi i passaggi riportati di seguito per scaricare e configurare iCloud per Windows. 

Vuoi accedere alle funzioni più recenti di iCloud? Consulta i requisiti di sistema consigliati. iCloud richiede una connessione internet e potrebbe non essere disponibile in tutte le aree geografiche. Inoltre, le funzioni potrebbero variare. Se usi un ID Apple gestito, iCloud per Windows non è supportato.

Configurare iCloud per Windows

  1. Scarica iCloud per Windows sul tuo PC. 
  2. Riavvia il computer.
  3. Assicurati che iCloud per Windows sia aperto. Se non si apre automaticamente, vai su Start, apri App o Programmi e apri iCloud per Windows.
  4. Inserisci il tuo ID Apple per accedere ad iCloud.
  5. Scegli le funzioni e i contenuti che desideri mantenere aggiornati sui tuoi dispositivi.
  6. Fai clic su Applica.

* Scopri come individuare quale sistema Windows utilizzi.

Scaricare e condividere le foto

Quando attivi Foto, iCloud per Windows crea in Esplora file una cartella per le foto denominata Foto iCloud. Foto iCloud carica le nuove foto e i nuovi video che aggiungi alla cartella Foto iCloud sul PC, così potrai visualizzarli nell'app Foto su iPhone, iPad, iPod touch, Mac e iCloud.com. Le nuove foto e i nuovi video vengono automaticamente scaricati da Foto iCloud.

Condividere le foto

Puoi anche condividere le tue foto. Album condivisi consente di visualizzare, condividere e commentare le foto e i video che condividi con altre persone. Se usi la versione più aggiornata di iCloud per Windows, puoi anche bloccare le foto per archiviarle in locale sul tuo dispositivo. Quando le sblocchi, le foto vengono invece caricate su iCloud.

Scopri come configurare e usare Foto di iCloud

Visualizzare file e cartelle con iCloud Drive

Quando attivi iCloud Drive, iCloud per Windows crea una cartella iCloud Drive in Esplora file. In questa cartella puoi trovare i documenti che hai archiviato in iCloud. Se crei un file sul tuo PC e lo salvi nella cartella iCloud Drive, il file viene visualizzato anche sugli altri tuoi dispositivi.

Se vuoi lavorare sui file con amici e colleghi, puoi condividere singoli file o creare una cartella condivisa per condividere un gruppo di file. Puoi anche bloccare i file e le cartelle in modo da poterli usare offline e controllare facilmente lo stato di un file scaricato o condiviso. In iCloud per Windows 12, puoi trovare e recuperare i file eliminati da iCloud Drive negli ultimi 30 giorni nella cartella Eliminati di recente in iOS, iPadOS o  iCloud.com, e nel Cestino in macOS e in Windows. Se usi l'opzione Elimina o Elimina tutto in Eliminati di recente o se svuoti il Cestino in macOS, i file non possono più essere recuperati. Se non vedi i file che desideri ripristinare, puoi recuperare i file eliminati negli ultimi 30 giorni su iCloud.com.

Puoi inoltre accedere ai file e alle cartelle di iCloud Drive su iCloud.com.

Se visualizzi un errore quando provi a spostare un file da iCloud per Windows, potrebbe essere necessario scaricare il file sul tuo PC Windows. Una volta scaricato il file, prova nuovamente a spostarlo. 

Mantenere aggiornate le app

Quando usi iCloud su tutti i tuoi dispositivi, puoi mantenere aggiornati Mail, Contatti, Calendari e Attività* indipendentemente dal dispositivo che stai usando. Devi solo verificare che iCloud sia configurato sul tuo PC, iPhone, iPad, iPod touch o Mac seguendo la procedura riportata di seguito. 

* Su Mac o un dispositivo iOS, vedrai Promemoria anziché Attività.

Sul PC

  1. Apri iCloud per Windows.
  2. Seleziona Mail, Contatti, Calendari e Attività, poi fai clic su Applica. 
  3. Nel pannello delle cartelle sul lato sinistro delle versioni di Microsoft Outlook da 2007 a 2016 verrà visualizzato il tuo account iCloud Mail.

Se accedi ad iCloud usando un'app di posta elettronica di terze parti al di fuori di iCloud per Windows, scopri come creare una password specifica per l'app per mantenere le informazioni aggiornate sui tuoi dispositivi.

Su iPhone, iPad o iPod touch

  1. Tocca Impostazioni > [il tuo nome], poi seleziona iCloud. 
  2. Attiva Mail, Contatti, Calendari e Promemoria.

Su Mac

  1. Scegli menu Apple  > Preferenze di Sistema, poi fai clic su ID Apple.
  2. Fai clic su iCloud e poi seleziona Mail, Contatti, Calendari e Promemoria.

Salvare le password su tutti i dispositivi

Se usi l'autenticazione a due fattori con il tuo ID Apple e hai un dispositivo con iOS 14 o versioni successive, puoi salvare le password web importanti e tenerle aggiornate in Safari su iPhone, iPad o iPod touch e in Chrome su PC.

  1. Attiva l'opzione Password nel pannello delle preferenze di iCloud per Windows.
  2. Scarica l'estensione Password di iCloud dal Chrome Web Store. 

Dopo l'installazione, fai clic sull'icona dell'estensione Password di iCloud di Chrome quando visiti un sito web di cui hai salvato le credenziali. 

Gestire l'utilizzo dello spazio di archiviazione di iCloud e le informazioni dell'account

Gestire l'utilizzo dello spazio di archiviazione di iCloud

  • Per vedere lo spazio di archiviazione disponibile su iCloud, apri iCloud per Windows.
  • Per gestire lo spazio di archiviazione, fai clic su Archivio. Seleziona un'app per scoprire quanto spazio stai usando oppure fai clic su Acquista più spazio per effettuare l'upgrade del tuo piano di archiviazione.

Se usi iCloud per Windows 10 o versioni successive, puoi bloccare i file per archiviarli in locale sul tuo dispositivo. Quando li sblocchi, i file vengono invece caricati su iCloud.

Gestire le informazioni relative all'account

Se desideri apportare modifiche all'ID Apple, ad esempio aggiornare la tua email, l'indirizzo postale o altre informazioni relative all'account, apri iCloud per Windows e fai clic su Dettagli account. Fai clic su Gestisci ID Apple.

Aggiornare la versione di iCloud per Windows

In iCloud per Windows 10 o versioni successive:

Accedi al Microsoft Store per controllare se sono disponibili aggiornamenti software. 

Nelle versioni precedenti di iCloud per Windows: 

Per cercare gli aggiornamenti, apri Apple Software Update sul PC. Per ricevere una notifica quando è disponibile un aggiornamento tramite Apple Software Update, scegli Modifica > Preferenze e scegli con quale frequenza desideri verificare la disponibilità degli aggiornamenti. Puoi scegliere di cercare gli aggiornamenti ogni giorno, ogni settimana, ogni mese oppure mai. 

Ti serve ancora aiuto? Scopri cosa fare se non riesci a scaricare o installare iCloud per Windows

Disattivare o disinstallare iCloud per Windows

Se disattivi un servizio in iCloud per Windows, le tue informazioni non rimarranno automaticamente aggiornate in iCloud e non vedrai gli aggiornamenti che hai apportato sugli altri tuoi dispositivi. Per disattivare un servizio o iCloud, segui questa procedura:

  • Per disattivare un servizio sul PC, apri iCloud per Windows e seleziona o deseleziona il servizio. Per salvare le modifiche, fai clic su Applica. 
  • Per disattivare iCloud per Windows, apri iCloud per Windows, quindi esegui il logout. 

Se desideri disinstallare iCloud per Windows, ricorda di creare una copia dei dati di iCloud e salvala sul PC. Quindi esci da iCloud per Windows sul PC e segui questa procedura:

Windows 8 o versioni successive:

  1. Vai alla schermata Start, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'angolo in basso a sinistra oppure fai clic e seleziona Pannello di controllo.
  2. Fai clic su Disinstalla un programma.
  3. Fai clic su iCloud > Disinstalla.
  4. Quando viene chiesto di confermare, seleziona Sì.

Windows 7:

  1. Seleziona il menu Start > Pannello di controllo.
  2. Fai clic su Programmi > Programmi e funzionalità.
  3. Seleziona iCloud > Disinstalla.
  4. Fai clic su OK per continuare.

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: